Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Moc/Dexa

  • Analizza la struttura trabecolare interna, o tessuto osseo di sostegno, e la sua consistenza.
  • Misurazioni dettagliate della densità ossea, la massa magra e la massa grassa su tutto il corpo e su alcune regioni di interesse, quali addome, glutei, arti inferiori ed arti superiori.
  • Analisi della composizione corporeaper la valutazione clinica ed il trattamento di diverse patologie.

Densiometro Dexa ad alta risoluzione

Analizza accuratamente la perdita di massa ossea e valuta la probabilità di fratture nelle zone del corpo a maggior rischio (rachide lombo-sacrale e collo del femore). Inoltre valuta la massa grassa totale e distrettuale, monitorando i cambiamenti nel tempo e migliorando la comprensione delle alterazioni del metabolismo 

Il sistema più avanzato per coprire l’intero spettro degli studi ossei e della composizione corporea grazie ai suoi 128 rilevatori digitali che consentono di scansionare una regione in meno di 20 secondi ed eseguire un studio completo del corpo in meno di 10 minuti, generando immagini con la massima risoluzione. Densitometria a doppia energia di ultima generazione che consente anche di valutare ilgrasso viscerale, quello sottocutaneo e la microarchitettura vertebrale. Integraun tubo a raggi X ad alta capacità.  Utilizza il principio fisico conosciuto come Dual Energy X-Ray che non si limita solo a misurare la densità ossea. Il sistema Horizon DXA ha funzionalità per una valutazione completa del rischio di frattura e altro ancora.

Prevenire l’osteoporosi

Utilizza una piccolissima dose di raggi X per stabilire quanti grammi di calcio ed altri minerali sono presenti nel segmento osseo esaminato. Un’indagine molto efficace per formulare una diagnosi di osteoporosi, ovvero per capire il livello di densità minerale ossea la cui carenza è alla base della fragilità ossea e può provocare importanti fratture. La tecnica di riferimento per la misurazione della massa ossea è la DEXA che permette di misurare vari siti scheletrici (rachide lombare, tratto prossimale del femore, radio distale e infine su tutto lo scheletro). Il paziente viene fatto sdraiare su un lettino dove lo strumento di emissione dei raggi X, situato sotto il materassino, è accoppiato a un braccio mobile che contiene il rilevatore dei raggi e che scorre sopra il corpo del paziente senza mai nemmeno toccarlo, e senza provocare nessun dolore o fastidio

  • Valutare tre principali condizioni di salute: osteoporosi, obesità e malattie cardiovascolari
  • Iaging biomedicoad alta definizione per la valutazione istantanea delle fratture vertebrali
  • Diagnosi di placche calcificate nell’aorta addominale per patologie cardiache e ictus
  • Valutazione avanzata della composizione corporea e del grasso viscerale 
  • Distribuzione del grasso, della massa magra, delle ossa e dell’indice di massa grassa